La nostra storia

Correva l'anno 1969...

Il nostro Studio fu fondato dalla rag. Martina Boneschi il 12 marzo 1969, che, maturata la decisione di esercitare la professione di consulente del lavoro, si dedicò con entusiasmo fin dagli esordi della sua carriera alla tutela ed allo sviluppo della categoria professionale. Il suo personale impegno, tutt’oggi proteso al raggiungimento della qualità della consulenza prestata all’interno del suo studio come pure da tutta la categoria, fu riconosciuto a livello nazionale nel 1982, data in cui il Presidente della Repubblica Sandro Pertini la insignì del titolo di Cavaliere del Lavoro.

Nato come studio di consulenza del lavoro, è presto stato integrato con lo sviluppo del settore fiscale, ritenuto elemento necessario per allargare le conoscenze del professionista, rendendolo così capace di affrontare le problematiche sotto ogni punto di vista.
Nel 1993 sono state associate le figlie, Laura Pozzi, consulente del lavoro e Luisella Pozzi, commercialista e revisore ufficiale dei conti.

Da allora la crescita è stata continua e costante.
Nel 1995 lo studio ha ottenuto il riconoscimento di “Ufficio Autorizzato 730” e come tale supporta il datore di lavoro sollevandolo da ogni impegno legato all’assistenza fiscale prestata ai propri dipendenti, fornendo attività di consulenza diretta al singolo dipendente anche mediante incontri presso la sede lavorativa e contribuendo con ciò ad un grande apporto legato alla fidelizzazione del personale.
Nel 1996, con l’introduzione della Legge 675 sulla privacy, è stata sviluppata una apposita procedura per la tutela dei dati del personale, che risolve il problema del trattamento e della protezione dei dati del personale dipendente. Lo studio, attraverso una specifica procedura gestionale, appronta l’apposita documentazione contestualmente alla lettera di assunzione.
Dal 1997 lo studio trasmette telematicamente agli Istituti previdenziali ed assicurativi tutti gli adempimenti annuali, garantendo così un aggiornamento delle posizioni assicurative e contributive in tempo reale.
Dal 1999, in virtù di apposita autorizzazione del Ministero delle Finanze, le dichiarazioni fiscali redatte dallo studio, sia periodiche che annuali, vengono inoltrate telematicamente e lo studio si fa così garante della correttezza formale dei relativi contenuti.
Dal gennaio 2003 è stato creato il sito internet, che include il servizio di consultazione dati su web. In ambiente protetto ed accessibile unicamente mediante passwords personalizzate, il cliente può consultare direttamente i propri dati ed utilizzarli per i fini che ritiene opportuni.
Nel 2008 viene associata allo Studio Pozzi Francesca Mondi, commercialista e revisore dei conti.
Dal 2015 lo studio ha messo a disposizione della propria clientela una nuova ed innovativa modalità di comunicare, che consente, l’utilizzo di una piattaforma in cui condividere informazioni e documenti.
Attraverso il portale dello studio è possibile rendere più efficiente la gestione aziendale, evitando duplicazioni di attività, automatizzando la consegna documentale al personale, sfruttando la condivisione dei dati per costruire e gestire processi che integrano gli aspetti amministrativi, di organizzazione e di controllo all’interno di un’unica proposta applicativa.
Ad oggi, oltre all’esperienza formatasi in più di 40 anni di attività, lo studio conta sull’apporto professionale di 26 collaboratori, specializzati nelle diverse branche dello studio. Gestisce mediamente 5.000 dipendenti al mese applicando i vari contratti collettivi nazionali di lavoro, assiste l’azienda in campo sindacale e la rappresenta nei confronti degli Istituti che ne verificano l’operato.

Le Associate

Martina Boneschi
Consulente del Lavoro
Fondatrice dello Studio
Contatta via mail
Laura Pozzi
Consulente del Lavoro Contatta via mail
Luisella Pozzi
Commercialista
Revisore dei conti
Contatta via mail
Francesca Mondi
Commercialista
Revisore dei conti
Contatta via mail