Informative

Per restare sempre e correttamente aggiornati
Informative

CCNL Metalmeccanici, nuovi minimi da giugno | info n. 27/2019

Il 30 maggio le parti firmatarie del CCNL hanno provveduto all’adeguamento retributivo con le modalità individuate con l’ultimo accordo di rinnovo. Gli aumenti decorrono dal 1° giugno 2019.

Vai alla news
Informative

Assegno nucleo familiare, nuove modalità di richiesta | info n. 26/2019

Da aprile il datore di lavoro non riceve più la domanda direttamente dal proprio dipendente ma deve attivarsi autonomamente attraversp il sito INPS

Vai alla news
Informative

Incentivo occupazione NEET | info n. 25/2019

L’incentivo è destinato ai datori di lavoro privati che assumono giovani iscritti al programma “Garanzia Giovani”, con età compresa tra 16 e 29 anni, i cosiddetti “NEET” (=“Not [engaged in] Education, Employment or Training) cioè i soggetti non inseriti in un percorso di studi o formazione

Vai alla news
Informative

INAIL nuova tariffa | info n. 24/2019

Dopo 20 anni dall’ultima revisione, l’INAIL ha aggiornato la tariffa dei premi portando un notevole risparmio per la maggior parte delle aziende interessate

Vai alla news
Informative

Bollo sulla fattura elettronica | info n. 23/2019

Facciamo chiarezza sull’imposta di bollo con una tabella dettagliata che riporta tutte le casistiche di fatturazione

Vai alla news
Informative

Bollo virtuale | info n. 22/2019

Nel portale Fatture e Corrispettivi è disponibile il servizio che consente di verificare il calcolo ed effettuare il pagamento dell’imposta di bollo dovuta sulle fatture elettroniche emesse nel primo trimestre 2019.

Vai alla news
Informative

Rottamazione Ter e saldo e stralcio cartelle | info n. 21/2018

L’istanza è da presentare entro il 30 aprile, le cartelle si rottamano senza versare sanzioni e interessi di mora e può accedere anche chi ha già aderito alla rottamazione bis ma non ha rispettato le scadenze

Vai alla news
Informative

Assegno per il nucleo familiare, modifica modalità di richiesta | info n. 19/2019

Dal 1 aprile la richiesta dell’assegno per il nucleo familiare non potrà più essere presentata al datore di lavoro ma dovrà essere inoltrata direttamente all’INPS in via telematica.

Vai alla news