Informative

Per restare sempre e correttamente aggiornati
Informative

Assegni per il nucleo familiare | info n. 23/2018

La richiesta va presentata personalmente dal lavoratore al datore di lavoro o all’INPS. Sarà nostra cura inviare il modello già precompilato ai dipendenti dei clienti dello studio che già percepiscono gli ANF.

Vai alla news
Informative

Dichiarazione dei sostituti d’imposta modello 770 | info n. 22/2018

Informazioni operative per la redazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta – Modello 770 – di competenza dell’anno 2017.
Documenti da inviare allo studio entro il 29 giugno

Vai alla news
Informative

CCNL Metalmeccanici – nuovi minimi | info n. 21/2018

In data 31 maggio 2018, le Parti firmatarie del ccnl hanno provveduto all’adeguamento retributivo con le modalità individuate con l’ultimo accordo di rinnovo. Gli aumenti decorrono dal 1° giugno 2018.

Vai alla news
Informative

Ferie non godute, obbligo di contribuzione | info n. 20/2018

Sulle ferie maturate nel 2016 e non godute entro il 30 giugno 2018 scatta l’obbligo di versare i contributi Inps sulla retribuzione del mese di luglio 2018, nella quale ricomprendere anche la somma economica equivalente alle ferie non godute.

Vai alla news
Informative

Privacy, il nuovo GDPR sta per entrare in vigore | info n. 19/2018

Dal 25 maggio sarà totalmente applicabile il nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati ed essendo un Regolamento Europeo è inutile attendersi proroghe o deroghe.
Occorre adeguarsi

Vai alla news
Informative

Nuovo modello TFR2 | info n. 18/2018

Viene meno l’obbiligo di destinare il 100% del TFR maturato. Il nuovo modello TFR2 consente al lavoratore di determinare liberamente la quota di TFR da destinare al fondo pensione a cui ha aderito.

Vai alla news
Informative

Spesometro secondo semestre 2017 | info n. 17/2018

Entro il 6 aprile dovranno essere trasmesse le comunicazioni obbligatorie dei dati delle fatture relative al II semestre 2017 e le integrazioni e le correzioni dei dati già trasmessi per il semestre precedente.

Vai alla news
Informative

Contabilità semplificata criterio di cassa | info n. 16/2018

Il criterio per cassa diventa il regime naturale salvo che il contribuente scelga di determinare il reddito considerando tutte le fatture emesse incassate nell’anno e tutte le fatture ricevute pagate nell’anno. A tal fine occorre esercitare una apposita opzione nella dichiarazione annuale IVA, che sarà vincolante per un triennio.

Vai alla news